HomeCERTeT Università Bocconi

Sviluppare la mobilità elettrica

Il contributo dei ricercatori del CERTeT per lo sviluppo della mobilità sostenibile

La mobilità, specie nelle aree urbane e metropolitane a grande concentrazione demografica e produttiva, è talmente intensa da generare congestione e inquinamento e, di conseguenza, da incidere significativamente sulla qualità della vita di noi cittadini.

L’evoluzione della tecnologia ci ha condotto alla vigilia di una “rivoluzione” dai confini ancora non ben defi¬niti: l’introduzione su larga scala dei veicoli elettrici. La larga diffusione di tali veicoli, oltre a implicazioni di carattere organizzativo-territoriale e di nuovi modelli di mobilità da esplorare, comporterà un impatto sul sistema elettrico attuale, già interessato dallo sviluppo della Generazione Distribuita. Anche il relativo impatto/beneficio ambientale richiede un approfondimento specifico, in quanto l’alimentazione elettrica non elimina del tutto le emissioni inquinanti, ma le concentra presso le centrali di generazione elettrica. La stessa tecnologia non ancora consolidata (in primis le prestazioni delle batterie), così come l’effettiva risposta degli utenti, presentano elementi di incertezza che devono essere adeguatamente indagati.

Trovare soluzioni in grado di realizzare una mobilità davvero sostenibile è, senza dubbio, una sfida impegnativa, di grande complessità ma dalle enormi potenzialità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento 24 October 2016 - 15:35:49